"The  South". . .

Un viaggio nel "vecchio Sud", ovvero gli stati che compongono l' area sud-orientale degli Stati Uniti, è anzitutto un percorso dentro l' anima più vera dell' America, alla scoperta delle sue radici e tradizioni, che trasportano il viaggiatore indietro nel tempo. L' ottimo clima di cui gode gran parte della regione, la bellezza del paesaggio, le cittadine storiche perfettamente conservate, l' ospitalità genuina della sua gente, il ricchissimo patrimonio storico-culturale, la musica e l' eccellente qualità e varietà della cucina ne fanno un' esperienza memorabile. Partendo dalla Georgia (facile porta d' accesso a tutto il Sud grazie ad Atlanta e il suo importante aeroporto) troviamo lungo la costa atlantica verso nord South Carolina, North Carolina e Virginia. Spostandosi verso ovest, nell' interno, incontriamo West Virginia, Kentucky, Tennesse , Arkansas e il Missouri, porta di accesso per il "West" americano. Completano il quadro dei 12 stati i 3 che assieme alla Georgia danno vita a quello che è conosciuto come "deep South", il "profondo Sud" più autentico: Alabama, Mississippi e Louisiana con New Orleans, "The Big Easy", come è soprannominata la città, vero gioiello e testimonianza dei trascorsi domini spagnolo e francese, che hanno lasciato profonde tracce.

Nel lontano 1965 una parte (8) degli stati del sud decisero di creare una vera e propria "coalizione" per promuovere, sia a livello nazionale che internazionale, il turismo in questa parte di America che, mantenendo ben distinte e peculiari le caratteristiche di ciascun stato, ha come elemento comune la cultura, il "southern style", che ben si presta ad una promozione congiunta. Nasce il progetto Travel South che che nel 1998 vede l' ingresso nella alleanza anche del West Virginia e nel 2014 del Missouri, ideale anello di congiunzione tra Sud e Ovest americano.

Notizie utili

ATLANTA "GATEWAY" DI ACCESSO AL SUD DEGLI USA.
Sicuramente la porta di accesso ideale a tutto il Sud degli Stati Uniti è la città di Atlanta in Georgia che grazie all' aeroporto internazionale Hartsfield-Jackson, dal 1988 il più trafficato al mondo, ha numerosi collegamenti con voli diretti dalle principali città europee, incluso Roma. Da qui si raggiungono facilmente le altre città importanti come New Orleans, Nashville, Memphis o Charlotte, in North Carolina, che a sua volta ha collegamenti diretti con l' Europa e rappresenta un alto valido hub per l' ingresso in questa regione.

CLIMA
Tutto il Sud degli USA, dalla Virginia a nord est sulla costa atlantica alla Louisiana ed il Mississippi affacciati sul Golfo del Messico, gode di un clima mite che in estate, soprattutto per gli stati più meridionali, può essere molto caldo e umido con precipitazioni frequenti soprattutto la sera, assumendo una connotazione sub tropicale. Ovviamente ci sono differenze sostanziali tra il nord della regione, dove si trovano i principali rilievi montuosi e le aeree più vicine al Golfo.

Virginia, West Virginia , North Carolina e Tennessee sono attraversati dalla catena montuosa degli Appalachi e quindi si creano delle micro aree con clima influenzato dalle vicine vette che in alcuni casi superano i 2000 metri. North Carolina, South Carolina, Tennessee, Georgia e Alabama hanno inverni abbastanza miti caratterizzati da precipitazioni piovose che possono assumere talvolta anche carattere nevoso nelle aree più vicine agli Appalachi. La temperatura media difficilmente scende sotto i 10 °C durante il giorno. L' estate è molto calda e umida con temperatura media diurna che facilmente supera i 30 °C. Il mix di umidità e alta temperatura crea spesso fenomeni temporaleschi anche intensi se pur, generalmente, di breve durata. L' autunno , che arriva decisamente tardi (da metà ottobre) e la primavera sempre anticipata (dagli inizi di marzo) rappresentano il periodo migliore per la visita. Il Missouri, che è lo stato di congiunzione tra West e South, ha un clima continentale umido con inverni che, nella sua regione a nord, possono esser anche molto rigidi e abbastanza lunghi; le estati, nella sua parte meridionale, possono essere molto calde e umide, come del resto per gli altri stati confinanti. Il Missouri, che è lo stato di connessione fra South e West, è probabilmente quello col clima più marcatamente continentale con inverni, talvolta anche rigidi ed estati calde e umide.

Il sud dell' Arkansas, ?Louisiana e Mississippi hanno inverni ancor più miti degli stati più a nord con notti fresche ma difficilmente con temperature rigide, in particolare nelle aree vicino al Golfo. Louisiana e Missis?sippi sono i due stati con maggiori ?precipitazioni piovose, con gennaio/febbraio che solitamente hanno i fenomeni più intensi. L' estate è sempre molto calda e umida (ancor più che negli altri stati affacciati sull' Atlantico) e sono frequenti fenomeni temporaleschi , talvolta intensi , soprattutto nel pomeriggio. Anche per questi stati il periodo consigliato per la visita è sicuramente la primavera e l' autunno.

Tutta la parte costiera del Sud degli USA, sia quella affacciata sull' Oceano Atlantico che sul Golfo del Messico, può essere interessata dal fenomeno degli uragani , soprattutto da fine agosto a fine ottobre, anche se in genere questi eventi atmosferici estremi tendono a scaricare tutta la loro energia nell' area caraibica.

DOCUMENTI - Non è richiesta alcuna documentazione particolare per la visita di ciascuno degli stati del Sud se non , come al solito, passaporto in corso di validità che rispetti la normativa di ingresso negli USA e registrazione ESTA. Fino a poco tempo fa era richiesta la PATENTE INTERNAZIONALE per il noleggio dell' auto in Georgia ma tale normativa è stata da poco abrogata.

© 2018 - Be Travel USA - Design and Powered by BluMade - All rights reserved | Be Travel USA è parte di Blueteam Travel Group